web in rosa

maggio 6, 2007

Girl 2.0

E torno a parlare di web in rosa. Si perché secondo recenti sondaggi riportati a suo tempo in vari blog e anche giovedì su Nova, la rete parla sempre di più al femminile. Il gender digital divide per molte fanciulle è ormai praticamente inesistente.

E torno a parlarne segnalandovi il post di Lele e di Nicola Mattina (con un po’ di link verso siti, blog…di Girl Geek) sulla Girl Geek Dinner e riportando un video tratto da Youtube sulla prima Girl Geek Dinner.

Ma quali sono i vantaggi di una così massiccia presenza femminile nella grande rete?

A mio parere sono diversi. Partirei parlando di alcuni blog. I blog personali ad esempio. Quelli femminili sono indubbiamente i meglio curati e più interessanti. Le fanciulle sono indubbiamente più portate nell’esprimere le proprie sensazioni con le parole e le immagini. La grafica poi. Si tratta, sicuramente di uno degli elementi che decretano o meno il successo di un blog e i blog femminili sono in molti casi meglio curati di altri.
Blog tecnologici femminili invece sono meno frequenti (se ne conoscete segnalatemeli) ma è indubbio che la tecnologia per il mondo femminile è spesso molto interessante, soprattutto dal punto di vista del design. Fate un giro su popgadget vi renderete conto delle innumerevoli proposte tecnologiche destinate al mondo femminile.

Voi invece cosa ne pensate di questo fenomeno femminile che sta invadendo la rete?Vi fa piacere?Ne siete infastiditi?Dite la vostra!

Anche voi fanciulle che navigate su questo blog, dite la vostra. Perché avete deciso di darvi ai blog, al web2.0 o più in generale all’informatica?Che rapporto avete con la tecnologia?Amore e odio?

A supporto dei dati secondo i quali la blogosfera femminile è in aumento segnalo alle fanciulle in ascolto il FemCamp, il BarCamp al femminile.

Permettetemi di concludere con un appello: amore, lo so, mi hai sempre detto che non sei interessata, però…se un giorno vorrai avere un tuo blog sarò lieto di aiutarti…

(foto by indoloony)

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Il mio blog e le foto

maggio 4, 2007

Cominciamo col parlare delle fotografie…polaroid

I più attenti avranno sicuramente notato un certo miglioramento nelle foto presenti nei vari post. Questo perché leggendo articoli di diversi blogger esperti ho capito quanto sia importante inserire delle foto accattivanti che catturino l’interesse del lettore. Perciò ho deciso di inserire delle mie foto. Ed è per questo che sono andato alla ricerca di siti che fornissero foto gratuite o sotto licenza CC.

Ecco quelli che utilizzo maggiormente:

  • Flickr: beh, senza dubbio quello che preferisc, si trovano foto veramente ben fatte ed è uno dei servizi che meglio incarna lo spirito 2.0
  • Alamy: ottimo, anche questo ha delle foto molto interessanti
  • FreeImages.com: lo uso un po’ meno ma comunque a mio parere molto valido
  • ComStockImages: vale lo stesso discorso di FreeImages.com

Nei giorni scorsi inoltre ho fatto un giro veloce tra i vecchi post del mio blog e mi sono reso conto di come stia finalmente assumendo una certa fisionomia. Inizialmente ho cercato di dare un’impronta molto informatica al blog ma poi mi sono reso conto che non era esattamente quello che volevo e così, pur non disdegnando dei post a carattere informatico o web 2.0, i miei “articoli” hanno cominciato ad essere un po’ più personali, cosa che mi ha permesso di incrementare le visite e, di conseguenza, ho avuto il piacere di cominciare a conoscere nuove persone con interessi simili ai miei.

Il mio blog, una passione nata “per provare” e cresciuta perché me piace!

(foto by cobalt123)
[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Z – Blog Awards

maggio 3, 2007

Z - Blog AwardsSw4n, sicuramente una delle Blogstar (anche se probabilmente non ama molto questo termine) più famose d’Italia, ha organizzato gli Z-List Awards.

Una votazione dei migliori outsider tra i blog italiani. Con questo post partono le segnalazioni, che devono pervenire in questi commenti. Segnalazioni che porteranno a nomination e votazioni e ai vincitori.

Ecco le categorie:

Miglior Z-Blog Miglior Z-Blog Erotico
Miglior Z-Blog Maschile Miglior Z-Blog Tecnico
Miglior Z-Blog Femminile Miglior Z-TemplateDesiner
Miglior Z-Blog Personale Miglior Z-Blog Fonte di spunti
Miglior Z-Blog di Gruppo Miglior Z-Grafica
Miglior Z-Blog Umoristico Miglior Z-Blogger Scrittore
Miglior Z-Blog Televisivo Miglior Z-Blog Hosting
Miglior Z-Blog Musicale Miglior Z-Post
Miglior Z-Blog Letterario Z-Blogger dell’anno
Miglior Z-BlogGiornalistico

Io ho fatto le mie segnalazioni e forse ne aggiungerò entro il 09 maggio (data ultima per fare le proprie proposte). Se volete dire la vostra lasciate un commento al post di Sw4n!

P.S.
essere indicati come Z-Blogger non è sicuramente un “difetto”, concordo con Fabio quando afferma:

Il fatto di essere poco popolari, o avere pochi lettori e commenti, o essere fuori da meccanismi che permettono di essere visibili o letti non è sinonimo di scarsa qualità. Anzi. Sono fermamente convinto che in moltissimi casi blog di qualità siano poco conosciuti e non abbiano la visibilità meritata. Chi vi parla è, probabilmente, uno dei blogger più sopravvalutati del globo.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Meteo Italia

maggio 3, 2007

meteo

Stavo facendo un giro sui blog che seguo e leggendo i commenti ad un post su “La mia ombra” mi sono reso conto quanto possa essere potente ed utile un blog.

Infatti, scorrendo rapidamente i commenti sono venuto a sapere che a Bologna, Milano (lo sapevo già) e Ancona ieri mattina pioveva! E allora mi sono detto: pensa un po’ se ieri fossi dovuto andare a Bologna, avrei potuto conoscere le previsioni meteo in tempo reale semplicemente leggendo un blog.

Ho deciso quindi che questo post fornirà un servizio meteorologico per l’intera giornata. Se passate di qui inserite un commento con:

  • Luogo da cui scrivete
  • Ora
  • Meteo (anche con temperature, pressione atmosferica e tutti gli altri dati che avete a disposizione)

ad esempio:
Lissone
08.00
Nuvoloso (e fa freddino)

(foto by Flaviakappa)
[La Vida Es Un Carnaval]Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Elenco aggiornato

aprile 26, 2007

Come promesso ecco l’elenco aggiornato dei blog femminili che seguo più assiduamente:

Placida Signora
Perlina Vichinga

Kindlerya

ninna till the end

e aggiungerei anche

Greek Tragedy

il blog da cui è stato tratto uno dei libri che ho intenzione di leggere.
Inoltre aggiungerei un servizio 2.0 femminile simpatico originale nato negli States (e dove altrimenti?) che permette alle fanciulle di inserire i dati di uomini con cui sconsigliano un’avventura o semplicemente un appuntamento.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Auguri a…

aprile 26, 2007

Silvicius!
Si perché oggi è il suo blog_compleanno! Come l’ho scoperto? Grazie al wiki Bloggers_Birthdays (ideato da Miketrevis), che senza registrazione permette di inserire la data di nascita del proprio blog. Che aspettate, non perdete l’occasione di ricevere dei blog_auguri, dei blog_regali e tanti blog_bacini dalle blog_girl (a presto l’elenco aggiornato) della rete!

(Intanto fate un giro sui blog che ho segnalato, mi sembrano interessanti…)

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Grafica grafica grafica

aprile 2, 2007

Sono tornato un’ora fa dall’università. Incontro con la professoressa che mi segue per la tesi. Diciamo che sto lavorando bene, ma vorrei fare di più…

Comunque parlando di qualcosa di più frivolo. Durante questi 60 minuti ho cazzeggiato, ammetto che nonostante abbia molto da fare e il tempo sia poco, un’oretta di cazzeggio me la sono voluta concedere. Sono troppo stanco. Quindi sono andato al post di Mavero e mi sono fatto un giro su un po’ tutti i blog a cui ha passato la catena che ha imperversato nella blogosfera in questi giorni.

Ste, P|xel, GipuntoE, Ale, Krikketton, Andrea, Axell, BarSport, Shaindel, BluVolvox, Davide, Francesca, troise, la mia ombra, sdreng, Dynamick, Fulvia, Grissino, Federico, Ktapekkia, Levysoft, Longinus, Lotek, Riga, Merlinox, MyLife, Nancy, Napolux, Pandemia, Maxime, Claudio, Biagio, Roberto, Sapientone, Schiaccianoci, Silent, Alberto (che magari riprende a bloggare!), Danilo, Sw4n (un link è per sempre!!!), Terronista, Thisend, Barbara (colei che ama i Reality!!!), Zelig, Zizio, Caymag, Dianka, eìo, GattoStanco, jtheo, Patricia, Luca, Micce, Giovanni, Catepol e Vally

Grazie a questo giro virtuale ho scoperto dei blog molto interessanti, soprattutto dal punto di vista grafico. E un’idea ha solleticato il mio pensiero. Perché non cambiare il vestito al mio blog? Insomma sono un po’ indeciso, solitamente un sito web, quando viene modificato dal punto di vista grafico, può disorientare chi lo frequenta abitualmente…ma non è che la gente si è rotta di questa grafica? Voi che dite? Meglio la tradizione o meglio l’innovazione?

Un secondo problema è legato al fatto che non sono moltissimi e nemmeno molto variegati (e soprattutto poco modificabili) i temi messi a disposizione da wordpress. Una soluzione sicuramente è quella di prendermi uno spazio web (che ho già mi, manca solo il DB) ed utilizzare la piattaforma wordpress e modificarla a piacimento partendo magari da un tema superfigo. Ma in questo momento il tempo (ci sono una marea di post su questo argomento in questi giorni) è quello che è (negli ultimi giorni l’ho già detto almeno 1000 volte) e poi chiederò il supporto a qualcuno che ha già sperimentato il passaggio per renderlo il più indolore possibile (nessuna perdita di post, passaggio tranquillo ad un feed diverso, gestione dello spam…).

Poi sono sempre indeciso,1,2 o 3 colonne?Che colori? Insomma attendo suggerimenti e consigli!!!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website