Dopo la: “Giornata Internazionale contro la violenza alle donne”

novembre 28, 2006

Ecco il testo del saluto che “Usciamo dal silenzio” ha rivolto alle partecipanti e ai partecipanti alla manifestazione della sera de 25 novembre alla Stazione Centrale di Milano contro la violenza sulle donne:

Stasera abbiamo scelto un luogo pubblico – questa stazione – perchè vogliamo rendere pubblico che dietro la violenza sulle donne c’è la qualità della relazione tra gli uomini e le donne .

Stasera abbiamo chiesto con la nostra parola che altri -chi governa- prendano parola pubblica per dire basta alla violenza sulle donne ovunque essa si eserciti, nelle case e nelle strade, sul corpo e sulla mente delle donne.

Stasera abbiamo chiesto un cambio di passo: a noi stesse, agli uomini che possono e devono esserci compagni, alle più giovani e ai più giovani, a chi è chiamato a rappresentarci.

Stasera siamo arrivate qui – luogo di arrivi e partenze, di incontri e di solitudini- forti di una parola che ci siamo riprese, che abbiamo saputo – in questo ultimo anno – arricchire dei nostri saperi , intrecciare con altre donne, far valere nello spazio pubblico e sulla scena della politica come da tempo non succedeva.

Non vogliamo essere vittime per sempre e vogliamo essere protagoniste di cambiamento: è il progetto che ci lega, ci impegna, ci fa forti da un anno in qua e da qui in avanti.

Grazie e arrivederci a tutti e a tutte quelle che stasera l’hanno condiviso.

Usciamo dal silenzio

Annunci

Uscire dal silenzio:

novembre 21, 2006

Ricollegandomi ad un post precedente segnalo un’iniziativa di cui si parla su 02blog.it.

[La Vida Es Un Carnaval]


Giornata Internazionale Contro la Violenza alle Donne

novembre 16, 2006

donna

MONZA – C.A.DO.M.
CENTRO AIUTO DONNE MALTRATTATE – ONLUS
Sabato 25 novembre, alle ore 9,30 – 12,30
presso lo Spazio Urban, via Turati n° 6 – Monza
“PREVENIRE LA VIOLENZA

Sabato 25 novembre, alle ore 21,00
Al Teatro Villoresi – piazza Carrobiolo – Monza, spettacolo a offerta libera

“ALADIN” il Musical
Regia e coreografie del M° Alessandro Arosio – Compagnia teatrale Dancers & fun School

Qui il volantino della manifestazione. Per maggiori informazioni il sito del CADOM.

[La Vida Es Un Carnaval]