Raccomandata

maggio 9, 2007

Ragazzi cominciate a sudare, a casa potrebbe attendervi una sorpresina…

Roma – I 3636 utenti Internet italiani che secondo alcuni discografici avrebbero posto in condivisione illegalmente sulle piattaforme di sharing una certa quantità di materiale musicale, stanno ricevendo in questi giorni le raccomandate con cui i detentori del diritto d’autore chiedono la cancellazione dei file e il pagamento di alcune centinaia di euro a titolo di compensazione.
(fonte PI)

Trovate altre informazioni anche su webmasterpoint.

Per ora preferisco non esprimermi, ho dei dubbi su molti aspetti relativi a questa vicenda (modi, tempi e soggetti)…

 UPDATE: su PI i consigli di Adiconsum.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website

Annunci