Evviva

aprile 11, 2007

Finalmente anche a Milano, anche al Poli per la gioia di noi ingegneri…è arrivata l’estate la primavera.

Viva la primavera!!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website

Annunci

Milano tecnologica…

marzo 13, 2007

…qualcosa si muove. Riprendo una notizia di 02Blog, secondo la quale a breve Milano uscirà dalla preistoria informatica in cui si trova rendendo disponibili 4000 hotspot per la connessione wireless, in luoghi pubblici e all’aperto entro il 2009,anno dell’expò. Prima di cantar vittoria vorrei vedere i risultati ma che se ne parli è già un gran passo avanti!

Tra l’altro scopro che, non solo le grandi capitali europee e mondiali sono anni luce avanti rispetto a Milano in questo campo ma anche un’altra provincia lombarda, Brescia, ci supera fornendo la banda larga a 79 comuni. Forza Milano, recuperiamo!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


crea Milano

gennaio 30, 2007

Ogni tanto mi piace raccontare qualche novità che riguarda la “mia Milano” ed oggi ho trovato su o2blog.it una notizia che merita di essere ripresa.

Milano si trasforma in un videogioco.
Si, perchè l’Assessorato al Turismo e Identità di Milano sta studiando un videogioco simile al famosissimo Sim City per promuovere la conoscenza di Milano attraverso la sua storia. Chi giocherà potrà costruire sulle mappe, relative a diversi periodi storici, della città della Madonnina.

Si tratta IMHO di un’idea simpatica destinata un po’ a tutti, grandi e piccini che potranno disegnare la città di Milano a propria immagine e somiglianza. Chissà che non salti fuori qualche idea innovativa che porti miglioramenti in qualche settore di questa città che ha bisogno di essere rinnovato.

Un plauso all’amministrazione che dimostra interesse verso le nuove tecnologie (anche se un gioco non è sufficiente per essere al passo con le altri grandi metropoli mondiali).

Bhe buon divertimento!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


bentornati

gennaio 5, 2007

Le vacanze Natalizie stanno per giungere al termine, un po’ di malinconia comincia a serpeggiare nelle nostre giornate, il Natale è così, poco riposo tanti bagordi, gioie, mangiare, bere e felicità…ma dura troppo poco!

E sarà così che anche i blog ricominceranno a popolarsi di notizie e novità! Si perchè il periodo che sta giungendo al termine ha visto i blog più importanti svuotarsi di commenti, di post, insomma i blogger erano in vacanza! E allora gli irriducibili, una volta terminati gli auguri (a proposito,auguri alle befane e ai re Magi della blogosfera) si sono dedicati a parlare degli argomenti più disparati. E così a parte qualche notizia su Google, Firefox e Twitter (di cosa si tratta? Bho per ora non me ne preoccupo) ho trovato chi come Sapientone consigli su come evitare dolori alla schiena dopo una giornata davanti al PC o chi come Lele Dainesi parla di Milano e delle notizie del TG1 su Lapo-Riotta e blogger! Poi c’è chi è andato del tutto in vacanza, chi ne ha approfittato per portare migliorie al blog…io non ho fatto molto, mi sono dedicato a scrivere qualche cavolata, leggere e studiare!

E voi cosa avete fatto?

Intanto vi annuncio che nei prossimi giorni non sarò molto costante con gli aggiornamenti del blog, devo studiare, poi si vedrà, ho un’idea, non so se potrò realizzarla! Intanto, buon fine vacanza a tutti!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


software libero al Poli

dicembre 12, 2006

pingu

Se per caso c’è qualche studente del Politecnico di Milano che è interessato all’Open Source segnalo una interessante manifestazione a cui vorrei assistere.
Si tratta della conferenza dal titolo “Software libero e libero pensiero” ed è prevista per il 15 dicembre alle 16.30 in aula S.02 in collaborazione con il Poul (Politecnico Open Unix Labs) con studenti del Politecnico di Milano e dell’università Statale. Ha come scopo la sensibilizzazione degli studenti verso l’utilizzo del sistema operativo Linux e di altri applicativi freeware.

Ecco la mail che ho ricevuto dal Poli:

“La Terna Sinistrorsa in collaborazione con il Poul (Politecnico Open Unix Labs) con studenti del Politecnico di Milano e dell’università Statale ha organizzato una conferenza intitolata “Software libero e libero pensiero” con lo scopo di sensibilizzare gli studenti verso l’utilizzo del sistema operativo Linux e di altri applicativi freeware.
La manifestazione si terrà il giorno 15 Dicembre alle ore 16.30 presso l’aula S.0.2 del Politecnico di Milano Campus Leonardo.
Nel corso della conferenza interverranno Giacomo Rizzo, membro del direttivo del Poul, e l’avvocato Simone Aliprandi per Creative Commons Italia.
Gli argomenti che si affronteranno durante l’incontro riguarderanno inizialmente gli aspetti generali del sistema operativo Linux (storia, distribuzioni, applicativi) per poi concentrarsi su tematiche a più ampio raggio quali la filosofia open source e lo sviluppo delle licenze Creative Commons.
Al termine della discussione verranno allestite delle postazioni presso le quali sarà possibile utilizzare Linux e provarne i differenti applicativi freeware (Open Office, The Gimp, Firefox, Thunderbird, Multimedia and Games) oltre che sperimentarne le potenzialità grafiche (librerie Aiglx/Xgl).
Successivamente si terranno delle installazioni guidate del sistema operativo distribuzione Ubuntu Edgy Eft (vi regaliamo il CD e ve lo installiamo).
Vi invitiamo pertanto a portare i vostri portatili!!! Inoltre verrà distribuito materiale informativo.”

Come ho già detto in precedenza (so che scatenerò l’ira di molti) non sono un fan sfegatato di Linux per un semplice motivo: ritengo che chi realizza applicativi, programmi…informatici debba realizzarli in modo da renderli utilizzabili da tutti. Anche da chi li vuole usare senza sapere come funzionano. Insomma l’informatica deve semplificare la vita e deve essere per tutti!
Badate bene, non dico che Microsoft sia migliore, anzi Microsoft non rende disponibile a tutti i suoi prodotti (uno se li deve comprare) ma scommetto che la maggior parte delle persone che conosco non riuscirebbe nemmeno ad iniziare l’operazione di installazione di una distribuzione di Linux (persino io trovo delle difficoltà), mentre molti (non tutti) riuscirebbero ad installare Windows XP senza sapere cosa fanno (ma a loro probabilmente non interessa).
A questo proposito trovo interessante il servizio fornito al termine della conferenza:

“…Al termine della discussione verranno allestite delle postazioni presso le quali sarà possibile utilizzare Linux e provarne i differenti applicativi freeware (Open Office, The Gimp, Firefox, Thunderbird, Multimedia and Games) oltre che sperimentarne le potenzialità grafiche (librerie Aiglx/Xgl).
Successivamente si terranno delle installazioni guidate del sistema operativo distribuzione Ubuntu Edgy Eft (vi regaliamo il CD e ve lo installiamo).
Vi invitiamo pertanto a portare i vostri portatili!!!…”

Detto questo io ho una vecchissima Mandrake su un vecchio PC che non uso più molto ed ho appena installato l’Ubunto sul portatile anche perchè mi servirà per un esame. Inoltre avevo installato una Debian su un server in ufficio dove lavoravo.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


scusate il ritardo

dicembre 5, 2006

Anche oggi sono arrivato alle 22 senza aver scritto nulla sul blog.
Mi scuso con chi mi segue ma sono stato impegnato nel miglioramento del mio sito, tra le altre cose mi sono reso conto che il link presente nei post era sbagliato. Ora l’ho corretto, quindi venite a trovarmi. Lì tra le altre cose cercherò di mettere quello che per limitazioni del servizio non posso mettere qui. Ho anche inserito la mappa sfruttando le API di GoogleMap.
Ho praticamente messo a posto l’applicazione per creare il codice per l’inserimento delle iconcine nei post, nei prossimi giorni la renderò disponibile, voglio fare qualche test prima. Questa mattina ho lavorato, molto poco, sull’altro progetto che sto portando avanti.
Devo contattare la professoressa per la tesi. Ma che le racconto? Il lettore di tag RFID non è ancora arrivato e non posso fare nulla!

Pomeriggio ho fatto un giro alla fiera dell’artigianato a Milano, non c’ero mai stato, la consiglio, in particolare per gli assaggi. Ho mangiato un dolce ungherese (dal nome impronunciabile) veramente buono, poi tanto salame. E i prezzi sembrano buoni.

Giovedì vado in montagna, con la morosa, un po’ di “riposo”, si fa per dire mi porterò lo studio dietro. Purtroppo (o per fortuna) non avrò la connessione ad Internet a disposizione, quindi lascerò questo blog senza commenti per qualche giorno.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


bicycle film festival

dicembre 2, 2006

bicyclefilmfestival

Vista la mia passione per le biciclette non potevo non segnalare questa manifestazione. Di cosa si tratta? Semplice:

The Bicycle Film Festival celebrates the bicycle. We are into all styles of bikes and biking.
If you can name it-Tall Bike Jousting, Track Bikes, BMX, Alleycats, Critical Mass, Bike Polo,
Cycling to Recumbents- we’ve probably either ridden or screened it. What better way to
celebrate these lifestyles than through art, film, music and performance? We bring together
all aspects of bicycling together to advocate its ability to transport us in many ways. Ultimately
the Fest is about having a good time.

La manifestazione è stata ideata dal newyorkese Brendt Barbur e ha già fatto il giro del mondo. Da ieri è “in prova” al cinema Mexico di Milano. Per maggiori informazioni,il programma, gli orari e i prezzi visitate il sito della manifestazione. E non dimenticate: “bikes rule“!!

Digg! | | | del.icio.us

ste-site