Ridendo e scherzando…

marzo 24, 2007

…ho superato i 25.000 accessi, grazie a tutti, ai blogger che mi seguono costantemente, a coloro che passano di qui per caso e ritornano, grazie a chi passa per caso e pensa “che schifo” e non torna più, grazie a chi mi conosce e mi legge per farsi quattro risate, grazie a chi ha commentato…grazie a tutti…son commosso…

Il prossimo obiettivo è la conquista del mondo…

Fiesta!!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website

Annunci

Programmatori nei guai

marzo 22, 2007

programmerLa notizia del programmatore sbadato, riportata da corriere.it qualche giorno fa, è stata già commentata da Napolux ma considerando il fatto che tra poco (spero molto poco) sarò catapultato nel mondo del lavoro e potrei ritrovarmi alle prese con dati sensibili, mi sono chiesto: “come la gestisco una situazione come questa?” Insomma, alla prima lezione di Ingegneria del Software, ci hanno raccontato di altri casi tragici di programmazione errata. Navicelle spaziali esplose, macchine mediche che emettono troppe onde nocive…e tutto per errori banali! Noi ci abbiamo anche riso sopra ma un piccolo errore può capitare anche ai migliori…

Senza andare in situazioni così tragiche, a voi lavoratori dell’IT è mai capitata una situazione in cui non sapevate come tornare indietro, e dovevate tornare indietro?! Siete riusciti a rimediare al vostro errore? Quali sono state le conseguenze?

Per la serie…io speriamo che me la cavo

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Allarme abbiocco

marzo 5, 2007

Ne parlavo ieri con la mia ragazza mentre tornavamo da un week-end di riposo in montagna.

“Dovrebbero inventare qualche sensore che se, mentre guidi,ti scatta il colpo di sonno questo che ne so, spara un getto d’acqua gelata o emette un suono fastidioso.”

E detto fatto quelli di Engadget mi accontentano con un idea, immagino made in Japan o China, meno invasiva della mia, ma non meno efficace. Si tratta di una sorta di auricolare, tipo quelli bluetooth per i cellulari che se inclinato troppo (più di 10 gradi) emette un allarme riducendo, a detta loro, il rischio di incidenti.

alarm

Costa ¥1,200 (circa $10.30) ma non penso sia in vendita in Italia.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


stica…

gennaio 24, 2007

google

Il gotha europeo di Google si sta riunendo in questi giorni a Courmayeur tra una tantissime precauzioni e altissime misure di sicurezza!

Ma cosa dovranno decidere? Secondo me sono lì per una semplice settimana bianca…

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Babelgum

gennaio 16, 2007

Secondo Giacomo Dotta le azioni di Fastweb sarebbero in forte calo perchè:

il numero uno di Fastweb Silvio Scaglia ha ridotto in giornata la propria quota di capitale nella società passando dal 25% al 18.75% (sono dunque passate di mano 5 milioni di azioni). Le azioni vendute da Scaglia sono state acquistate al prezzo di 44.4 euro da Unicredit Banca Mobiliare. Sottolinea Teleborsa: «Silvio Scaglia, pienamente convinto del successo di Fastweb, intende mantenere stabile la presenza di SMS Finance S.A. nel capitale della Società».

Ora voi direte: “e a noi?”. In effetti se avessi letto l’articolo che ho riportato sopra e mi fossi fermato lì persino io mi sarei detto: “mmm, interessante ma a queste operazioni economiche…non sono molto interessato”. Il bello però viene dopo. Sembra che Scaglia abbia venduto le azioni in quanto necessita di liquidi. Perchè? Bhe non proprio per motivi personali. Vuole girare questa liquidità in un nuovo progetto, Babelgum appunto, un progetto destinato alla nuova televisione via internet.

babelgumEcco cosa si dice sul sito ufficiale:

Babelgum ushers in a new era for television, blending the lean-back experience of traditional TV with the interactive and social power of the Internet

In pratica la TV non sarà vissuta passivamente ma l’utente creerà i contenuti generando, come afferma Finanza Blog, un palinsesto potenzialmente infinito.

La TV diventa personale, condivisa e può portare dei guadagni. E’ possibile partecipare al beta testing e iscriversi alla mailing list per restare aggiornati sulle novità del progetto.

Si tratta di un progetto interessante sulla scia di altri come Joost e Zudeo ma è bello che sia partito in Italia.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


F2007

gennaio 14, 2007

F2007

Oggi è stata presentata la nuova Ferrari, si chiamerà, anzi si chiama F2007.

La particolarità della presentazione di oggi è dettata dal fatto che nessuno ha visto realmente la monoposto! Si perchè nessuno è stato ammesso alla presenza di sua maestà.

(da Corriere.it)
Niente fotografi . Non era mai capitato, almeno non negli ultimi trentacinque anni, che alla presentazione della monoposto Ferrari non fossero ammessi fotografi. Stavolta, la gestione sportiva della casa di Maranello ha trasformato il debutto della F2007 in una sorta di matrimonio reale: un fotografo solo, in questo caso della Ferrari, foto gratis ma uguali per tutti. Decine di professionisti del <clic>, che arrivano sulle piste da tutto il mondo, sono rimasti fuori, scioccati e inviperiti. E così, le varie parti della Ferrari sono solo illustrate a parole non dalle immagini che, ovviamente, non hanno scavato nei particolari importanti della monoposto.

Il motivo? Semplice: La prossima stagione la vettura avrà lo stesso motore, le gomme saranno uguali per tutti (Bridgestone, che equipaggia la casa di Maranello da anni ma loro dicono che non saranno avvantaggiati…) perciò le modifiche saranno soprattutto esterne, legate all’areodinamica, al telaio, agli alettoncini…quindi le foto, anche se gratuite non accontentano nessuno, perchè mostrano solo ciò che vogliono quelli della casa del cavallino rampante per non avvantaggiare i diretti avversari.

Altre novità? Il colore, il rosso Ferrari dovrebbe essere leggermente diverso in quanto cambia lo sponsor e poi alla guida non ci sarà più Schumacher, ma Raikkonen il Finlandese un po’ pazzerello! A me sta simpatico, e poi ha già detto “buongiorno”! Il tedesco ci ha messo sei anni a dirlo!!! 😀

 Questi i dati tecnici della Ferrari F2007:

TELAIO in materiale composito a nido d’ape in fibra di carbonio
MOTORE 056, 8 cilindri a V con blocco cilindri in alluminio
microfuso; V di 90 gradi, 32 valvole, distribuzione pneumatica
CILINDRATA 2.398 centimetri cubici; alesaggio e pistoni: 98 mm;
peso: 95 kg.
INIEZIONE elettronica digitale Magneti Marelli
CAMBIO longitudinale Ferrari, differenziale autobloccante. Numero
marce: sette + Rm
FRENI a disco autoventilanti in carbonio
SOSPENSIONI indipendenti con puntone a molla di torsione
anteriore/posteriore.
LUNGHEZZA 4.545 millimetri
LARGHEZZA 1.796 millimetri
ALTEZZA 959 millimetri
PASSO 3.135 millimetri
CARREGGIATA anteriore di 1.470 millimetri, posteriore di 1.405
PESO (con acqua, olio e pilota) circa 600 chili.
RUOTE anteriori e posteriori da 13 pollici

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


iPhone iDubbi

gennaio 11, 2007

Ieri avevo avuto qualche dubbio sul fantastico iPhone e oggi altri blogger (ben più autorevoli) hanno dato ragione a questi miei dubbi.

Ed ecco che su webnews riprende due post di Paul Pedrosky e di Robert Scoble dove si punta il dito su due aspetti fondamentali. La chiusura verso lo sviluppo di applicazioni esterne e la durata delle batterie.
A quanto pare,l’iPhone non permetterà di installare applicazioni anche se il sistema si basa su Osx. In più la durata delle batterie lascia non pochi dubbi. A quanto pare due ore di video e il super telefonino diventa…un telefonino spento!

Vengono presi in considerazione diversi altri problemi, in giornata però una nota curiosa: il nome iPhone esisteva già… 🙂

Il problema più grande però secondo me sarà lo stesso dell’iPod. Come si pronuncerà? “aifone”, “ifone”, “ifon”,”aifon”? Agli esperti linguisti l’ardua sentenza!!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website