Dipendenze

luglio 1, 2007

Ecco una cacchiata da postare in un tranquillo fine settimana d’estate, quando in pochissimi verranno a leggermi mentre saranno molto più impegnati a sguazzare nel mare, in qualche piscina o semplicemente saranno impegnati a…ronfare!!!

Suggerito da Napolux eccovi la mia blog-dipendenza (temevo peggio):

add

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website

Annunci

Forse è meglio che penso ad altro

giugno 8, 2007

Questa mattina, anche grazie al post di ieri, ho guadagnato 26 posizioni nella classifica di blogbabel. Dicono che faccia figo.

Io sono abbastanza indifferente a questa classifica sono incredibilmente felice se una freccina verde appare vicino al nome del mio blog. All’inizio lo dicevo a tutti! Poi quando ho cominciato a notare le facce stupite di chi mi ascoltava ho preso la decisione di tenermi tutto per me.

Comunque, pur di portare ulteriore gioia alle mie giornate, ho deciso che mi devo inventare qualcosa. Devo scalare la classifica verso lidi migliori, verso la fama, la gloria. Da grande sarò una blogstar!! Il problema è cosa mi invento? Non ho iPod da regalare, non mi vengono in mente meme particolari, non ho voglia di organizzare concorsi, gare o cose così. Poi mettermi a fare video come quello di Dema non ci penso proprio (e non voglio quegli orrendi zoccoli – senza offesa per chi li usa abitualmente) .

Forse è meglio che penso ad altro per il mio blog!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


tre sigh

giugno 2, 2007

Sigh1: questa sera c’è una cena tra blogger in quel di Monza e non potrò esserci…
Sigh 2: è finita la prova del cuoco…
Sigh 3: voglio diventare una blogstar per farmi fare regali da famose aziende…

[La Vida Es Un Carnaval]

UPDATE: Sigh 4: domani non potrò andare a Milano a vedere l’arrivo del giro…

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Z – Blog Awards

maggio 3, 2007

Z - Blog AwardsSw4n, sicuramente una delle Blogstar (anche se probabilmente non ama molto questo termine) più famose d’Italia, ha organizzato gli Z-List Awards.

Una votazione dei migliori outsider tra i blog italiani. Con questo post partono le segnalazioni, che devono pervenire in questi commenti. Segnalazioni che porteranno a nomination e votazioni e ai vincitori.

Ecco le categorie:

Miglior Z-Blog Miglior Z-Blog Erotico
Miglior Z-Blog Maschile Miglior Z-Blog Tecnico
Miglior Z-Blog Femminile Miglior Z-TemplateDesiner
Miglior Z-Blog Personale Miglior Z-Blog Fonte di spunti
Miglior Z-Blog di Gruppo Miglior Z-Grafica
Miglior Z-Blog Umoristico Miglior Z-Blogger Scrittore
Miglior Z-Blog Televisivo Miglior Z-Blog Hosting
Miglior Z-Blog Musicale Miglior Z-Post
Miglior Z-Blog Letterario Z-Blogger dell’anno
Miglior Z-BlogGiornalistico

Io ho fatto le mie segnalazioni e forse ne aggiungerò entro il 09 maggio (data ultima per fare le proprie proposte). Se volete dire la vostra lasciate un commento al post di Sw4n!

P.S.
essere indicati come Z-Blogger non è sicuramente un “difetto”, concordo con Fabio quando afferma:

Il fatto di essere poco popolari, o avere pochi lettori e commenti, o essere fuori da meccanismi che permettono di essere visibili o letti non è sinonimo di scarsa qualità. Anzi. Sono fermamente convinto che in moltissimi casi blog di qualità siano poco conosciuti e non abbiano la visibilità meritata. Chi vi parla è, probabilmente, uno dei blogger più sopravvalutati del globo.

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Vi sono mancato?

marzo 27, 2007

Anche se rispondete di no, non mi offendo…

Due giorni senza post, era tanto che non accadeva. La verità è che sono impegnatissimo. Sabato progetto universitario, domenica a studiare (e stavo pure poco bene), lunedì tesi, oggi al Poli per progettare ancora e per cercare un professore (che non abbiamo trovato 😦 ) ed ora un po’ di pausa per rilassarmi, ma solo il tempo di scrivere questo post e girare un po’ su internet!

Questa mia assenza però è stata produttiva. Viste le difficoltà riscontrate in questi giorni in ambito programmativo, ho deciso che ogni tanto, quando riuscirò a trovare una soluzione a qualcosa che è poco documentato su internet, proporrò la mia soluzione che renderò disponibile per due motivi. Primo per aiutare chi si troverà nelle stesse condizioni, secondo per ricevere critiche, consigli e suggerimenti da chi ne sa di più. Sicuramente la soluzione da me proposta non sarà la migliore, quindi ogni commento (ovviamente costruttivo) sarà ben accetto.

Vorrei chiudere questo post con due segnalazioni.
Su webmasterpoint ho trovato alcune indicazioni di Tommaso Tessarolo su come realizzare una casa digitale. Mi sono immerso nella lettura di questo articolo perché…mi piace sognare. Non nascondo il fatto che una casa con tutte quei “giochini” tecnologici indicati nell’articolo sia tra i miei sogni, quindi in futuro…peccato che i costi non siano proprio per tutte le tasche.
La seconda segnalazione riguarda gli Youtube Video Awards, per chi non lo sapesse il famoso portale web2.0 per la condivisione di video auto-prodotti ha proposto questo concorso che ha visto premiati sette video per sette diverse categorie. Visto che la musica è una delle mie più grandi passioni vi riporto il video di TerraNaomi con la canzone Say It’s Possible premiata come Best Music Video.

Ed ecco il link al sito (ora non raggiungibile) al blog e allo spazio su myspace.

Il web2.0 comincia a dare i suoi frutti...

E ora torno a lavorare... :-(

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site - visit my website


Ridendo e scherzando…

marzo 24, 2007

…ho superato i 25.000 accessi, grazie a tutti, ai blogger che mi seguono costantemente, a coloro che passano di qui per caso e ritornano, grazie a chi passa per caso e pensa “che schifo” e non torna più, grazie a chi mi conosce e mi legge per farsi quattro risate, grazie a chi ha commentato…grazie a tutti…son commosso…

Il prossimo obiettivo è la conquista del mondo…

Fiesta!!!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Girl 2.0

marzo 14, 2007

Un luogo comune di questo secolo è che le ragazze siano in grossa difficoltà quando hanno a che fare con un calcolatore qualsiasi, da un PC, fino ad un cellulare, passando per una macchina fotografica digitale. Ci sono alcune che addirittura si autodefiniscono “nemiche della tecnologia”, altre che ci provano…ma è meglio che lascino perdere!

Altre invece con grande entusiasmo si lanciano in questo mondo uscendo spesso vincitrici. Tra queste senza dubbio rientrano quelle fanciulle che hanno deciso di affacciarsi nel mondo dei blog. Delle Girl2.0 che stanno popolando la blogosfera con articoli dedicati ai più svariati argomenti, con siti il più delle volte notevolmente gradevoli dal punto di vista grafico e ricchi di spunti interessanti.

Ecco alcuni dei blog femminili che seguo con maggior frequenza:
Alice e il Vino

Gnappetta
Pecora Nera
Viola Melanzana
Senza Panna
Micce
Mia

Sicuramente ne ho dimenticate alcune ed altre non le conosco nemmeno, quindi se qualcuno vuole fare una segnalazione faccia pure! Facciamo crescere le Girl2.0!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website