me due[punto]zero

maggio 30, 2007

Corro troppo. Trascorro la maggior parte del mio tempo a Milano dove la vita è frenetica e questa frenesia ti assorbe fino a risucchiarti e a farti credere che il tempo sia sempre troppo poco, che devi correre, non fermarti mai, corri Forest!

Alla fine ti convinci che questa vita ti piace, ti esalta, è perfetta per te…poi, un giorno, ti domandi: ma è veramente così bella questa vita?

Allora ricominci a coltivare vecchie passioni e ti ricordi quanto sia bello leggere, ascoltare una canzone rilassante, stare in silenzio a guardare il cielo stellato.
Hai una pazza voglia di scappare dal caos, dalla frenesia, rifugiarti dove sicuramente starai meglio, al mare a tenere gli occhi piantati sull’orizzonte (chissà che non arrivi Jack Sparrow), in campagna a sentire i grilli frinire e osservare le lucciole che si inseguono nei campi.
Girare in bici, addio macchine, moto e motorini. Salutare chiunque incontri, donare un sorriso a tutti…

grano
(foto by Eus)

Alla fine ti svegli e…rimandi a domani…ma non per sempre, arriverà il giorno per staccare e ritornare al passato…

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website


Ode alla bicicletta

maggio 8, 2007

330045886_0b81e4b132.jpg

La bicicletta è una delle mie grandi passioni.
Seguo il ciclismo ma non solo.
E’ stato il primo regalo che ho fortemente desiderato (in realtà era un triciclo, in un negozio di giocattoli, avevo circa 1 anno e mezzo, mi sono seduto su uno di quelli in mostra e non volevo più scendere).
Mi diletto a fare piccole e grandi riparazioni.
Qualche estate fa’ ho recuperato una vecchia, scassatissima bici e l’ho rimessa a nuovo.
Adoro girare per la mia Brianza.
Vorrei girare per Parigi sur la velò.
Sogno di averne diverse.
Una, vecchio stile, per passeggiare tranquillamente in paese.
Una da corsa.
Una mountain bike.
Una pieghevole.
E perchè no, una a ruota fissa (magari ve ne parlerò in un post).
Il mio amore ne ha una uguale ad una delle mie (un segno?).

Si tratta del mezzo di locomozione migliore al mondo.
Faticando poco si possono percorrere grandi distanze.
Non si inquina.
Ci tiene in forma.
Si evitano code ed ingorghi.
Parcheggi ovunque.
Il carburante? Quello che mangiamo!
Puoi andare lento.
Puoi accelerare.
Sorridi.
Saluti.
E fuggi via.

Possiamo considerarla la nostra migliore amica.
Non ci abbandona mai.
Ma non dobbiamo lasciarla sola.
Anche noi siamo i suoi migliori amici.
Se la lasciamo sola cade.
Oppure cade con noi…
Ho fatto tanti di quei capitomboli.
Alcuni assurdi.
Altri esagerati.

La conoscono tutti.
La usano tutti.
Unisce il mondo.
Da nord a sud.
Da est a ovest.
Unisce le genti.

Insomma amo andare in bici,
mi diverto,
mi sento libero

(foto by screanzatopo)

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website