Ant+Joram

marzo 28, 2007

Ho deciso di aprire la rassegna di soluzioni informatiche con due strumenti che hanno accompagnato le mie ultime giornate programmative. Ho scelto di farlo perchè on-line si trova poca documentazione su questi strumenti (soprattutto in italiano).
Si tratta di Ant, un tool che permette la configurazione, il build ed il deployment di progetti Java Complessi e Joram, un’interfaccia rete-applicazioni JMS/SOAP orientata alla messaggistica.

Il primo è di semplice installazione e configurazione. Dopo aver scaricato il tool e scompattato si devono impostare:

  • la ANT_HOME: per far questo spostatevi nel Pannello di Controllo, cliccate su Sistema e nel pannello Avanzate cliccate su Variabili d’ambiente. Qui create una nuova variabile d’ambiente con nome ANT_HOME e valore il percorso in cui avete installato Ant.
  • il path: nella stessa finestra si seleziona il path e lo si modifica inserendo il percorso della directory bin di Ant.

Le prime problematiche le ho riscontrate al momento dell’installazione di Joram che risulta leggermente diversa in ambiente Linux o Windows. Io sviluppo in ambiente Windows, ho scaricato dal sito l’ultima versione del server. Ho scompattato (due volte) e salvato in C:\joram-4.*.

A questo punto le operazioni dovrete configurare la JORAM_HOME: per far questo spostatevi nel Pannello di Controllo, cliccate su Sistema e nel pannello Avanzate cliccate su Variabili d’ambiente. Qui create una nuova variabile d’ambiente con nome JORAM_HOME e valore il percorso in cui avete installato joram. Nel nostro caso C:\joram-4.*.
Successivamente per cominciare ad utilizzare gli esempi presenti in sample, da linea di comando dovrete spostarvi nella directory sample\src\joram e digitare

ANT COMPILE

per compilare i sorgenti

ANT RESET SINGLE SERVER

per avviare il server Joram.
Poi da una seconda shell digitate:

ANT e il nome dell’applicazione da avviare

Per conoscere il nome delle applicazioni presenti (non corrisponde al nome delle classi) dovete andare a leggere il file Build.xml che riporta il nome di ogni applicazione. Allo stesso modo, nel momento in cui vorrete creare una nuova applicazione che utilizza Joram dovrete semplicemente copiare il Package nella cartella sample\src rilanciare ANT COMPILE, riavviare il server (ANT RESET SINGLE_SERVER), modificare il file build.xml e lanciare l’applicazione digitando ANT e il nome. La modifica è semplice: per ogni applicazione da avviare dovrete inserire qualcosa di simile a questo:

<target name=”NOME PER LANCIARE L’APPLICAZIONE” depends=”init”
description=”–> Runs chat administration”>
<java classname=”PACKAGE.CLASSE CON IL MAIN”
failonerror=”no” fork=”yes”
dir=”${run.dir}”>
<classpath path=”${project.class.path}”/>
</java>
</target>

Per applicazioni più complesse vi rimando alla documentazione sul sito.

Spero di essere stato d’aiuto a qualcuno, sono alle prime armi con spiegazioni di questo tipo, spero di migliorare in futuro!

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website