Ode alla bicicletta

330045886_0b81e4b132.jpg

La bicicletta è una delle mie grandi passioni.
Seguo il ciclismo ma non solo.
E’ stato il primo regalo che ho fortemente desiderato (in realtà era un triciclo, in un negozio di giocattoli, avevo circa 1 anno e mezzo, mi sono seduto su uno di quelli in mostra e non volevo più scendere).
Mi diletto a fare piccole e grandi riparazioni.
Qualche estate fa’ ho recuperato una vecchia, scassatissima bici e l’ho rimessa a nuovo.
Adoro girare per la mia Brianza.
Vorrei girare per Parigi sur la velò.
Sogno di averne diverse.
Una, vecchio stile, per passeggiare tranquillamente in paese.
Una da corsa.
Una mountain bike.
Una pieghevole.
E perchè no, una a ruota fissa (magari ve ne parlerò in un post).
Il mio amore ne ha una uguale ad una delle mie (un segno?).

Si tratta del mezzo di locomozione migliore al mondo.
Faticando poco si possono percorrere grandi distanze.
Non si inquina.
Ci tiene in forma.
Si evitano code ed ingorghi.
Parcheggi ovunque.
Il carburante? Quello che mangiamo!
Puoi andare lento.
Puoi accelerare.
Sorridi.
Saluti.
E fuggi via.

Possiamo considerarla la nostra migliore amica.
Non ci abbandona mai.
Ma non dobbiamo lasciarla sola.
Anche noi siamo i suoi migliori amici.
Se la lasciamo sola cade.
Oppure cade con noi…
Ho fatto tanti di quei capitomboli.
Alcuni assurdi.
Altri esagerati.

La conoscono tutti.
La usano tutti.
Unisce il mondo.
Da nord a sud.
Da est a ovest.
Unisce le genti.

Insomma amo andare in bici,
mi diverto,
mi sento libero

(foto by screanzatopo)

[La Vida Es Un Carnaval]

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website

Annunci

6 Responses to Ode alla bicicletta

  1. Mavero ha detto:

    ma non fare come la nostra recente maglia rosa mi raccomando … 😦

  2. stenet ha detto:

    Purtroppo conoscendo un pochino gente che ha bazzicato nell’ambiente ciclistico semi-prof è un problema che non riguarda solo la nostra maglia rosa…
    Se riesco oggi o domani dedico un post al mio pensiero sulla vicenda…
    Buona giornata Mavero

  3. Il Conte ha detto:

    …anche io so di brutte situazioni (doping) già a livello dilettanti!!!!
    io amo più camminare, comunque la tua ode alla bicicletta mi è davvero piaciuta!!!

    ciao

  4. shaindel ha detto:

    Andare in giro con la bici è bello 😀 Ma quando abiti in una città come Caracas dove i tizi con le moto sono una piaga, le macchine fanno quel che vogliono e poi non c’è nemmeno la corsia speciale per le biciclette, non puoi usare la bici come mezzo di trasporto 😦 io ho una mountain bike rossa bellina 🙂

  5. Grazitaly ha detto:

    @stenet, ora mi voti come blogger dell’anno visto che mi hai nominato! ahaha 😀

  6. stenet ha detto:

    @shaindel:anche qui ci sono pochissime piste ciclabili ma mi hanno raccontato come si guida in Venezuela quindi posso immaginare i pericoli!
    @Grazitaly:eh,dovrò valutare tutte le nomination 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: