Io certe cose non le capisco

Perché uno deve venire in università, piazzarsi in trifoglio con portatile e joypad e giocare a FIFA 07 occupando un intero banco da 4 posti che potrebbe essere più utile a chi deve realmente lavorare. Il risultato è telecronaca a tutto volume di Civoli e urla, grida, esclamazioni da stadio. Ieri per capire il codice che stavo scrivendo mi sono dovuto piazzare nelle orecchie le auricolari ed ascoltare un po’ di musica!

La cosa che non capisco è perché in università? Non possono starsene a casa? Io spendo 40€ di abbonamento mensile per venire a Milano, loro vengono gratis?

Misteri del soprannaturale!Pazienza, torno a lavorare, altrimenti mi dicono: “perché non te ne stai a casa a scrivere sul blog”? 😀

[La Vida Es Un Carnaval]

P.S. altra cosa che non capisco è: “perché se ci sono tante persone in pausa qui in trifoglio continua a cadere la connessione wireless?”

Digg! | | | del.icio.us | ste-site – visit my website

Annunci

9 Responses to Io certe cose non le capisco

  1. Mavero ha detto:

    Wi-Break? 😉

  2. Il Conte ha detto:

    …bella la vita dello studente…
    è per quello che giocava a FIFA 07…

  3. Signor Ponza ha detto:

    E giocava pure da solo? Una volta ho assistito a una partita ai videogame in università, erano comunque odiosi, ma almeno erano in due.

  4. stenet ha detto:

    @Signor Ponza: in due? Alle volte ci sono dei veri e propri tornei!!
    @Il Conte: direi solo per lui
    @Mavero: 😀

  5. m1979 ha detto:

    A me una volta in università capito di vedere uno che giocava con il suo portatile (credo fifa, o comunque un gioco sul calcio…)…adirittuta una volta mi capitò, in sala internet, di vedere uno che navigava in siti……beh, hai capito no, quelli dove si vedono le donnine e gli omini nudi!!! 😀
    E non si vergognava nemmeno….davanti a tutti!!!

  6. Grazitaly ha detto:

    Belli i tornei!! 😀

  7. Cimmino ha detto:

    Bah, certa gente non la capisco…vuoi mettere il divertimento di un codice ben scritto con una noiosissima partita a FIFA…tra l’altro è molto meglio PES…

  8. stenet ha detto:

    Cimmino lo so che c’eri anche tu a giocare!! 😉

  9. demone ha detto:

    Ipotesi A: Il tizio ha molto tempo libero e si annoia
    Ipotesi B: Il tizio deve giustificare la sua assenza da casa, per cui l’Università è un ottimo diversivo per la sua vera attività di cyberallenatore/giocatore
    IpotesiC: Il tizio ha appena staccaoto a assegno a molti zeri per il suo nuovo e potentissimo piccì e quindi gli sembra giusto farlo sapere in giro
    🙂
    Buon algoritmo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: